Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sistemi presidenziali e libertà economiche, un rapporto difficile

Democrazia o economia? Entrambe. In un precedente post è stato esaminato il rapporto tra sistemi parlamentari e presidenziali (in senso ampio) e livelli di democrazia, di diritti civili e di pil pro capite. Potrebbe sembrare una scelta ideologica (ma non lo è: alla base c’è solo un’ipotesi di lavoro da confutare o corroborare). Vale allora la pena di esaminare le cose anche da un diverso punto di vista: il rapporto tra sistemi costituzionali e l’indice di libertà economica, elaborato dalla Heritage Foundation e dal Wall Street Journal, che ha una chiara impronta liberista.

Una relazione senza sorprese

È facile immaginare che le cose non cambino molto: aumentando la libertà economica, aumenta – persino più che proporzionalmente, a dire la verità – il pil pro capite e sarebbe davvero una sorpresa trovare novità di rilievo. Qualcosa però emerge. (Nel grafico, espandibile, i punti rossi corrispondono ai sistemi parlamentari, quelli neri ai sistemi presidenziali e semipresidenziali).

 

preslib1

Differenze evidenti

Cambiando il punto di vista le distanze tra sistemi parlamentari e presidenziali diventano persino più evidenti.

 

preslib2

Due gruppi, non tre

È abbastanza chiaro, dall’esame della distribuzione dei vari paesi nei tre sistemi, che il sistema parlamentare è decisamente associato con una maggiore libertà economica. Singapore è evidentemente un caso a sé (come sistema costituzionale e come sistema economico), ma la sua presenza non ‘disturba’ i risultati, che restano confermati ‘cancellando’ la città stato asiatica. Sistemi presidenziali e semipresidenziali, invece, appaiono sullo stesso piano, e una serie di test statistici permettono di concludere che si tratta in buona sostanza dello stesso gruppo[1]. (Nel grafico, i nomi corrispondono ai paesi con indice di libertà economica superiore a 70, ossia “in buona parte liberi” e “liberi”; la ‘scatola’ comprende i paesi tra il primo e il terzo quartile, indicando anche la mediana: i casi estremi, in questo modo, non ‘pesano’ come nelle medie e nelle deviazioni standard ).

Accorpare allora i sistemi che eleggono direttamente il capo dello Stato – che abbiano o no un capo del governo almeno potenzialmente indipendente – semplifica il quadro e rende i rapporti più chiari. Emerge con evidenza che sono pochissimi i sistemi presidenziali con un livello adeguato di libertà economica.

 

preslib3

Le probabilità del parlamentarismo

A questo punto, è possibile definire una relazione precisa tra l’indice di libertà economica e la probabilità che un sistema sia parlamentare. Emerge che al di sopra di quota 75 – quindi i paesi “liberi” e “in gran parte liberi” – la probabilità che si tratti di un sistema parlamentare è superiore al 76,8%.

 

preslib4

Democrazia e libertà economiche, un rapporto necessario

Più interessante è forse il rapporto tra indice di democrazia e libertà economica. Non può essere del tutto una sorpresa, in questo contesto, che siano correlati: la realtà suggerisce che solo maggior livello di democrazia riesce a garantire (anche) i diritti di libertà economica.

 

preslib5

________________________

[1] Il confronto tra sistemi parlamentari e presidenziali puri dà come risultati

t = 6.275, df = 103.62, p-value = 4.121e-09

alternative hypothesis: true difference in means is greater than 0

95 percent confidence interval:

7.745085      Inf

sample estimates:

mean of x mean of y

68.03585  57.50556

 

Il confronto tra sistemi parlamentari e semipresidenziali dà come risultati

t = 5.1309, df = 63.129, p-value = 1.485e-06

alternative hypothesis: true difference in means is greater than 0

95 percent confidence interval:

6.528265      Inf

sample estimates:

mean of x mean of y

68.03585  58.35926

 

Il confronto tra sistemi presidenziali e semipresidenziali dà come risultati

t = -0.47296, df = 57.803, p-value = 0.638

alternative hypothesis: true difference in means is not equal to 0

95 percent confidence interval:

-4.467141  2.759734

sample estimates:

mean of x mean of y

57.50556  58.35926

Test non parametrici giungono a conclusioni analoghe.